Una tecnica di corsa efficace può migliorare la tua prestazione

0
168

La gran parte dei runners amatori è portato a sottovalutare l’importanza della tecnica di corsa poiché c’è la tendenza a considerarla ininfluente ai fini del risultato finale.

Altri podisti, poi, trascurano la tecnica poiché sprovvisti delle giuste conoscenze. In realtà la tecnica può rivelarsi fondamentale per il risultato poiché è in grado di far correre più veloci e far risparmiare preziose energie, ma soprattutto è benefica per la salute, in quanto serve a ridurre il pericolo di infortuni. Per tale motivo bisogna dedicare molta attenzione alla tecnica di corsa durante gli allenamenti, in modo da affinarla e renderla il più efficace possibile.
Spesso per allenarsi si ha poco tempo a disposizione e l’errore che viene commesso con più frequenza è quello di relegare ai margini della preparazione atletica l’aspetto tecnico; da questo punto di vista, tutte le parti del corpo diventano importanti: la testa, ad esempio, non deve essere inclinata troppo in basso né troppo in alto; la giusta posizione si trova proiettando lo sguardo in avanti a circa una trentina di metri di distanza. In tal modo il capo potrà stare rilassato, garantendo un buon equilibrio nella postura generale. Sempre per ottenere un maggior rilassamento, le spalle devono essere proiettate verso il basso, evitando assolutamente la posizione opposta, ovvero spalle alte e capo incassato fra di loro. In questo caso, infatti, la contrazione dei muscoli aumenta e con essa anche la fatica. Le braccia devono stare il più possibile aderenti al busto e oscillare poco. L’angolo fra gomito e avambraccio dev’essere di 90 gradi. Il busto va proiettato leggermente in avanti, in maniera da facilitare la falcata. In base al tipo di corsa, poi, bisogna lavorare sulla falcata (che sarà più ampia nelle corse in cui serve maggiore velocità). La rilassatezza è fondamentale, infine, anche per le caviglie, che devono adattarsi nel miglior modo possibile ai movimenti dei piedi.

Il team di RunningMania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here