Superfood: gli alimenti utili per i runners

0
253
Superfood: gli alimenti utili per i runners

L’alimentazione è un aspetto cruciale per chi svolge attività fisica: vediamo quali sono i “superfood”, ovvero gli alimenti indispensabili per chi corre

La cura dell’alimentazione è diventata fondamentale per tutti coloro che praticano sport: è stato ormai ampiamente dimostrato che ciò che si mangia e in che modo ci si alimenta sono aspetti che incidono sulle prestazioni. Per potersi esprimere al meglio è dunque indispensabile alimentarsi nel modo corretto, innanzitutto evitando gli eccessi e poi inserendo nel proprio regime alimentari cibi e bevande che permettano all’organismo di rendere al massimo: questi alimenti vengono anche chiamati “superfood”, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Superfood: gli alimenti utili per i runners

Fra i cibi che non devono mancare nella dieta di un runner al primo posto troviamo il salmone, alimento ricco di vitamine B12 e B6, proteine, sali minerali e che può vantare un’alta concentrazione di acidi grassi Omega 3. Per via delle sue caratteristiche il salmone è indicato proprio per chi fa attività fisica, in particolare per gli sport più dispendiosi dal punto di vista energetico: maratoneti e ultra-runners sono dunque avvisati!

Le ciliegie non sono soltanto belle a vedersi e gustose, ma vantano spiccate proprietà energetiche a fronte di un apporto calorico ridotto; contengono in particolare ferro, magnesio, calcio e potassio e sono in grado di agevolare il riposo notturno, importanti quindi per favorire il recupero. Chi non è intollerante, dovrebbe inserire nella propria dieta il latte: l’alto contenuto di calcio è utile per rinforzare le ossa ma si rivela efficace anche per controllare il peso. Non bisogna eccedere, però: meglio non superare il mezzo litro al giorno.

Superfood: gli alimenti utili per i runners

La soia possiede un ricca percentuale di proteine ed è l’alternativa ideale alle proteine animali; svolge inoltre una funzione di prevenzione contro alcune patologie, nello specifico i tumori alla prostata e al colon. Negli ultimi anni si sta affermando come bevanda per la fase di recupero il the verde, impiegato non solo dai podisti ma anche dai ciclisti professionisti. Utile a bruciare i grassi, è una fonte energetica che può essere preziosa pure prima di una gara; attenzione, però, a non consumarlo a stomaco vuoto, perché potrebbe causare un calo della pressione.

 

 

Il Team di RunningMania