Trovare le forze per correre dopo il lavoro

0
1920

I veri sportivi, lo si sa, non cercano scuse per evitare l’allenamento quotidiano.

Tuttavia gli impegni della vita sono talvolta stringenti, e lasciano poco spazio all’iniziativa personale. Chi si sente entusiasta di andare a correre dopo 8 ore di lavoro, per esempio? Eppure qualche dritta potrebbe essere utile per cercare di racimolare le forze, anche dopo un’intensa giornata di lavoro, e trovare il tempo e la motivazione per non mancare all’allenamento.
Innanzitutto, bisogna tenere a mente che il lavoro causa stanchezza fisica e mentale e uno stress abbastanza elevato. Cose ovvie, certo, eppure sdraiarsi su un divano non appena si arriva a casa non è certo il modo ideale per permettere al fisico di liberarsi di tutte le tensioni negative che ha accumulato… anzi.


In secondo luogo, non appena si giunge a casa sarebbe opportuno cambiarsi immediatamente mettendosi le proprie scarpe da running e la tuta da corsa. Non fare il fatale errore di stendersi sul letto: si rischia di non trovare più la forza di rialzarsi.
Un’ottima idea è quella di preparare in anticipo lo spuntino e la cena: il primo servirà per rimettersi in forze durante l’allenamento, il secondo per non rischiare che il pensiero di dover ancora cucinare distragga dall’attenzione per l’allenamento.


Un altro metodo quasi infallibile per non mancare all’appuntamento con la corsa è quello di invitare un amico al seguito: la presenza di un’altra persona stimola a non mancare all’impegno preso e rende più leggero e più sopportabile anche lo sforzo dell’allenamento, che ricordiamolo… fa sempre sentire molto meglio, una volta concluso!

Il team di RunningMania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here