La doccia dei runner…idee per il bagno

0
116

Idee bagno: relax, design e praticità

È giunto il momento di ristrutturare il bagno o state acquistando la casa dei vostri sogni, per dimenticare quel monolocale studentesco in cui la cucina e il letto facevano coppia fissa? Meglio non tralasciare nessun dettaglio, neppure nella stanza da bagno che, si sa, ormai è una piccola spa in casa, il luogo in cui rilassarsi e ritagliare un po’ di tempo per sé e per il proprio benessere. L’ambiente della casa più privato merita la giusta attenzione. Il bagno fa parte di quella categoria di spazi della casa che troppo spesso vengono sottovalutati e che, al momento della ristrutturazione, si pensa di dover dotare di poche cose. Sarebbe invece consigliabile riempirlo di tante comodità, visto che ci accoglie e ci coccola alla fine di ogni giornata pesante.

Massimo comfort e un aspetto estetico che sia piacevole alla vista: la ricerca del giusto arredamento per un bagno perfetto passa attraverso una cura minuziosa di tutti gli elementi che lo compongono: dai sanitari ai mobili, dalle finiture agli accessori.

Per un bagno vintage, perché non scegliere una scarpiera di arte povera, che risolva i problemi di spazio e di collocazione in casa di un oggetto d’arredamento che, diciamoci la verità, crea sempre qualche difficoltà.

Visto che in questa stanza gli specchi sono i protagonisti assoluti, si potrebbe optare per una scarpiera con anta a specchio, che renda il mobile un complemento d’arredo, anziché relegarla in qualche ignoto sgabuzzino.

Se si desidera cambiare le piastrelle, ma il budget è troppo risicato per un’operazione di questa portata, si può pensare di coprirle con del microcemento, una valida alternativa alla resina, ma sicuramente più economica.

Se invece si vuole donare personalità a delle pareti bianche e noiose, è possibile optare per della carta da parati a tinte forti, con cui rivestire anche solo una parete della stanza. Bisogna scegliere con cura ogni elemento, in modo che risulti armonico con il resto dell’ambiente in cui dovrà essere inserito, ma con quel giusto guizzo di personalità per essere notato.

Che il vostro bagno sia piccolo o grande quanto un monolocale universitario, la doccia sarà un elemento imprescindibile. Sempre più strumento di relax, la doccia non può essere lasciata al caso. La forma del box, dimensione e materiali sono tutti fattori da tenere presenti, per non lesinare sulla sua funzionalità e sul comfort che deve garantire. Perché non scegliere allora una doccia idromassaggio per garantire comfort, relax e benessere? Magari con un soffione con funzione pioggia tropicale. Se scegliete anche un brucia essenze o un diffusore, grazie al potere dell’aromaterapia, la fine della giornata avrà un altro sapore. Non sarete ai tropici, ma per il tempo della doccia potreste sognare di esserci.

Il Team di RunningMania