I 6 percorsi di trail più lunghi del mondo

0
72
trail-piu-lunghi

Per i più un sogno inarrivabile, per pochi fortunati un’esperienza unica, da provare almeno una volta nella vita. Ecco alcuni fra i trail lunghi più di 1500 chilometri.

Si tratta di percorsi escursionistici che attraversano storie, culture e paesaggi lunghi migliaia di chilometri e che racchiudono meraviglie che solo pochi fortunati possono riuscire a vedere tutte insieme. Occasioni che diventano avventure e storie di vita autentica. Vediamo nel dettaglio 6 fra i trail più lunghi.

American Discovery Trail – Stati Uniti

Il mitico Coast to Coast americano (non motorizzato): si attraversano 15 stati coprendo una distanza complessiva di 8000 km. Si può percorrere a piedi ma anche in bici o a cavallo. La partenza è alla foce del fiume Delaware, nella penisola Delmarva sulla costa atlantica e l’arrivo in California. L’America Discovery Trail attraversa 14 parchi nazionali e 16 foreste nazionali. Il percorso è stato completato nella sua interezza nel 2005 per la prima volta ma vi è anche la possibilità di percorrerne solo alcuni tratti.

trail-piu-lunghi

North Country Trail – Stati Uniti

Non si tratta di un vero e proprio coast-to-caost ma il percorso del North Country Trail tocca ben 7 stati, da Crown Point, nello stato di New York, a Parco del Lago Sakakawea, in North Dakota. Un viaggio lungo 7400 chilometri attraverso i suggestivi paesaggi del Nord degli Usa, un’occasione per esplorare la regione dei Grandi Laghi. Il NCT include nel suo tragitto ben 10 foreste nazionali.

trail-piu-lunghi

Te Araroa Trail

Il suo nome deriva dalla lingua Maori e significa “Lungo sentiero”, per l’appunto il più lungo della Nuova Zelanda. Questa nazione è forse una delle ultime a poter offrire una natura dominante e selvaggi e questa peculiarità rende il Te Araroa uno dei percorsi più suggestivi. È stato aperto in via ufficiale il 3 dicembre del 2011. Te Araroa è lungo oltre 3000 chilometri e va dall’estremo nord al sud dell’isola, precisamente da Cape Reinga sino a Bluff. Si tratta di un percorso impegnativo: soltanto un centinaio di trailer e trekker riesce ogni anno a completare l’intero tragitto, impiegandoci in genere dai 4 ai 6 mesi.

trail-piu-lunghi

Via Alpina

Non si tratta di un percorso unico ma piuttosto di un insieme di cinque vie che vanno dalla Slovenia sino alla Costa Azzurra passando attraverso Austria, Italia, Svizzera, Germania e Francia. La Via Alpina è un progetto a livello internazionale che promuove un insieme di itinerari escursionistici che coprono l’intero arco delle Alpi. Oltre 5000 chilometri dipartiti fra 342 tappe giornaliere, organizzate nei minimi dettagli e alla portata di tutti poiché non eccessivamente impegnative a livello tecnico, specialmente durante la bella stagione. Se si vuole sperimentare l’impresa e saperne di più si può visitare il sito ufficiale in italiano.

trail-piu-lunghi

Great Himalayan Trail

Il trail sul tetto del mondo: 4500 km che vanno dal Nanga Parbat, in Kashmir, sino a Namche Barwa, in Tibet. Si passa per il Nepal e il Buthan, con due opzioni di scelta: la via Alta e la via Bassa. La seconda di queste è la più semplice e si può usufruire di una guesthouse per sostare. Il tempo previsto per completare il Great Himalayan Trail è di circa 3 mesi.

trail-piu-lunghi

Tokai Nature Trail

Si tratta di uno dei sentieri naturalistici più lunghi del Giappone: parte da Tokyo, nel parco seminazionale di Meiji no Mori Takao e prosegue per 1700 km passando per il monte Fuji, sino a toccare Kyoto e poi arrivare al parco seminazionale di Meiji no Mori Minō nella prefettura di Osaka. Per completare questo percorso sono necessari circa 40-50 giorni. Grazie alla sua inaugurazione nel 1974 lungo il percorso vennero aperti, nel corso degli anni, numerosi parchi regionali, impreziosendo ancora di più il Tōkai Shizen Hodō.

trail-piu-lunghi

Il Team di RunningMania

Leggi anche:

Corsa campestre, una disciplina che regala mille soddisfazioni

Le 10 competizioni di Ultratrail più spettacolari al mondo