Cheesecake light alla cannella: una profumata bontà

0
249
cheesecake-light

Il risveglio è più piacevole se a colazione ci attende una torta! E cosa c’è di meglio per un runner di questa deliziosa cheesecake alla cannella? 

La cheesecake è fra le torte più apprezzate al mondo e questa variante light accosta l’aroma della cannella alla nota acidula dell’arancia, in un connubio perfetto. Con pochi passaggi e senza cottura potrete ottenere un dolce fresco e gustoso, perfetto per la colazione, magari accompagnato da una tazza di té verde. Il sapore pungente e dolce di questo dolce non è l’unico motivo per amarlo poiché oltre al gusto, offre tutti i benefici associati alla cannella, ingrediente principe di questa ricetta. Antiossidante naturale, questa spezia regolarizza la pressione arteriosa ed i livelli di colesterolo ed è amica delle runner poiché allevia i dolori mestruali. Non solo: combatte anche la fame nervosa ed ha un potente effetto antibiotico. Vi servono altre scuse per non preparare questa delizia? Vediamo insieme gli ingredienti necessari e come realizzarla.

Come si realizza la cheesecake light alla cannella

Ingredienti

Per la base:
• Biscotti secchi: 200 g
• Burro fuso: 80 g
• Cannella in polvere: ½ cucchiaino

Per la crema:
• Formaggio spalmabile fresco tipo Philadelphia: 500 g
• Zucchero di canna: 140 g
• Panna liquida vegetale: 200 ml
• Succo d’arancia: 150 ml
• Scorza d’arancia: 15 g
• Vaniglia: un baccello
• Colla di pesce: 10 g
• Cannella: 1 cucchiaino da tè

cheesecake-light

Tempo di preparazione: 30 minuti
Dosi per: 10 persone
Difficoltà: facile

Preparazione

• Il primo passaggio per preparare la vostra cheesecake è la predisposizione del fondo di biscotto. A tal scopo, si mettono i biscotti tagliati a pezzetti in un mixer, in modo da sminuzzarli finemente. Dopodiché si versano in una ciotola e si aggiunge il burro precedentemente fuso in un pentolino. Si amalgama bene il tutto.

• Da parte si imburra uno stampo per torta, del diametro di 22 centimetri e possibilmente a cerniera. Si ritaglia un disco di carta oleata del medesimo diametro del fondo e due strisce della stessa altezza della tortiera, utili per foderarla.

• A questo punto si versano i biscotti sbriciolati sul fondo della tortiera e si distribuisce il tutto uniformemente con l’ausilio di un cucchiaio, livellando l’impasto sino a formare una base compatta. Si lascia riposare il composto in frigo per circa mezz’ora oppure in freezer per 10 minuti.

• Nel frattempo si prepara la crema: in un’ampia terrina si aggiunge il formaggio fresco e lo si ammorbidisce con l’aiuto delle fruste elettriche o della planetaria, quindi si aggiunge lo zucchero di canna, la scorza dell’arancia ed il suo succo, senza smettere di lavorare il composto in modo di incorporare al meglio ogni ingrediente. A questo punto si aggiunge la cannella.

• Da parte, si mette ad ammorbidire la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda, poi si strizza e si scioglie in due cucchiai di panna leggermente riscaldata. Si unisce quindi alla terrina con la crema. Si monta poi la panna restante e si aggiunge anche questa alla crema.

• Trascorso il tempo di riposo si estrae la base di biscotto dal frigo e si versa sopra la crema, livellandola con una spatola. Fatto questo si ripone in frigo la cheesecake dove si lascerà a riposo per 4 ore almeno per fare in modo che divenga compatta. Si può decorare la superficie con dei riccioli di cioccolato fondente oppure con della scorza d’arancia candita.

Il Team di RunningMania

 

Leggi anche:

Il porridge salato, una delizia da veri campioni

Frutta a guscio: ecco perché non deve mancare nella dieta del runner