Torna la corsa a ostacoli più pazza d’Italia: la Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018

0
75
fishermans-friend-strongmanrun
Credits: Strongmanrun.it

L’autunno comincia all’insegna del divertimento con la obstacle race più attesa dell’anno a Rovereto: ecco tutto quello che dovete sapere sull’imperdibile Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018.

Il prossimo 22 settembre si terrà a Rovereto la Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018. Numerose le novità previste per questa sesta edizione della corsa ad ostacoli più amata d’Italia, con ospiti d’eccezione, mental coach ed un nuovo tracciato che toccherà molti luoghi emblematici della cittadina trentina.

Cos’è la Fisherman’s Friend StrongmanRun

Si tratta di una delle corse a ostacoli più celebri nel nostro Paese, giunta quest’anno alla sua sesta edizione. Ogni partecipante avrà a che fare con un percorso costellato dai più svariati ostacoli: scivoli, balle di fieno, vasche di schiuma o fango, container con acqua e molto altro. Nonostante il nome strongman, la corsa non è solo per “uomini forti”, tutti possono parteciparvi: adulti, giovani, uomini e donne. I vari ostacoli sono adatti anche a chi non è un atleta esperto ed esistono persino dei percorsi alternativi per proseguire la corsa senza intralci. La peculiarità più divertente di questa obstacle race è sicuramente il fatto che i partecipanti gareggiano mascherati, senza limiti alla fantasia! L’unica regola è quella di terminare la corsa mantenendo il travestimento iniziale.

fishermans-friend-strongmanrun
Credits: LaPresse / Daniele Montigiani

Un percorso tutto nuovo nel cuore di Rovereto

La gara si snoderà all’interno di Rovereto per 20 km, in un circuito da 10 km da ripetere due volte. Si parte e si arriva nel cuore della città, in via Giacomo Tartarotti, per dirigersi poi verso verso Nord, allo stadio Quercia Rovereto e attraversare il quartiere di Brione, novità di questa edizione. Si passerà quindi alle vie centrali di Rovereto, in Corso Rosmini, dove i partecipanti troveranno un ostacolo volante e successivamente in corso Bettini, davanti al Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (MART). Attraverso via della Terra si potrà passare davanti al Castello quindi sul ponte del fiume Leno e poi sul greto, attraversandolo in acqua. Da qui gli strongmanrunner proseguiranno verso la zona d’arrivo per compiere il secondo e ultimo giro.

fishermans-friend-strongmanrun

Lo special guest della manifestazione: l’ultratrailer Michele Evangelisti

L’edizione di quest’anno della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018 avrà un ospite speciale: l’ultratrailer Michele Evangelisti, che parteciperà alla gara insieme al suo team. L’ironman di Cecina è noto soprattutto per aver attraversato nel 2017 il continente australiano da nord a sud, percorrendo in 45 giorni oltre 3000 km, in condizioni spesso poco favorevoli. Alla manifestazione di Rovereto la sua presenza sarà senza dubbio un importante punto di riferimento per gli altri partecipanti, che potranno fare affidamento sui suoi consigli e la sua energia contagiosa per concludere con successo la gara ad ostacoli più dura che ci sia.

fishermans-friend-strongmanrun
Credits: italiani.it

Un servizio di mental coaching offerto da Ekis

L’azienda leader nei servizi di coaching Ekis quest’anno offrirà a tutti coloro che si iscrivono un videocorso online per prepararsi mentalmente alla gara. A partire da luglio sino a settembre sui canali social StrongmanRun saranno disponibili le “Pillole di Sport Coaching” e dei video in diretta che tratteranno l’argomento dell’allenamento mentale nello sport. I mental coach di Ekis saranno a disposizione dei strongmanrunner anche il giorno della gara, sia prima della partenza che durante la corsa, con dei pit stop lungo il percorso per supportare gli atleti.

fishermans-friend-strongmanrun

Come iscriversi alla gara

È ancora possibile iscriversi alla Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018: basta andare sul sito ufficiale della competizione. La quota di partecipazione è di 50 euro, ma è previsto uno sconto speciale per i gruppi: ogni 10 persone verrà applicato il 10% di sconto sul biglietto di ogni membro del team. Il bello di questa gara è che non c’è nessun vincitore, lo sono tutti. I premi principali sono il divertimento e la gioia di stare insieme. All’arrivo verrà consegnata a tutti la maglia di finisher e la medaglia. Che aspettate a iscrivervi?

Il Team di RunningMania

Leggi anche:

Delicious Trail: sport, ottimo cibo e il meraviglioso scenario delle Dolomiti

Le difficoltà della corsa campestre